rotate-mobile
Cronaca Mirafiori Nord / Via Giacomo Dina

Uomo caduto dal balcone, denunciato vicino per omissione di soccorso

Sono sconvolti i condomini della palazzina Atc di via Dina a Torino. La scorsa settimana il loro vicino è caduto dal balcone nel tentativo di entrare in casa. Colui che lo ha aiutato è stato denunciato

Il 61 enne che lo ha fatto entrare nell'alloggio è stato denunciato per omissione di soccorso. La morte di Giancarlo Amico, il 46 enne che è caduto dal balcone nel tentativo di entrare in casa la scorsa settimana, fa ancora parlare. Soprattutto gli abitanti della palazzina Atc di via Dina, sconcertati per la morte del loro vicino, ma ancora più stupiti per l'accusa a Pierluigi C.

Sarebbe stato proprio il 61 enne ad aiutare Giancarlo Amico a tentare di entrare in casa. Dapprima Pierluigi ha fatto entrare Giancarlo in casa sua, ma siccome il suo balcone era troppo lontano per scavalcare, ha preso le chiavi della vicina, di cui disponeva, e insieme sono entrati. Poi la tragedia.

Udito lo schianto e visto Giancarlo Amico sul pavimento del cortile, il 61 enne si è precipitato giù dalle scale e, alla vista del corpo in una pozza di sangue, non ha fatto chiamato i soccorsi. Ecco perché ora è accusato di omissione di soccorso. A poco solo valse le parole di vicini e dello stesso, che affermavano come l'ambulanza fosse stata già avvisata da più condomini.





 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo caduto dal balcone, denunciato vicino per omissione di soccorso

TorinoToday è in caricamento