Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Gettato da un'auto in corsa, ora servono 6mila euro per salvare Pelù

Un padrone orco ha abbandonato un piccolo bassotto a Palermo rischiando di ammazzarlo. Ora l'animale è a Torino in cura ad un'associazione che sta cercando di salvarlo

Lo hanno gettato da un’auto in corsa, lasciandolo in fin di vita sull’asfalto. Ma Pelù, un bassotto di appena sette mesi arrivato a Torino da Palermo lo scorso mese di aprile, è un cane che ha le ossa davvero dure. Il suo ex padrone si è sbarazzato di lui senza troppi complimenti ma un’anima pia è riuscita a salvarlo e a portarlo fin sotto la Mole. La sorte, però, non gli ha voltato le spalle e nel giro di un mese e mezzo il cane è stato preso in consegna dall’associazione Animalissimi dove le sue speranze di tornare a vivere sono aumentate.

Il cane, però, non sta certo bene ma è già un miracolo che sia ancora vivo. Gli esami a cui è stato sottoposto presso la clinica veterinaria di Grugliasco hanno evidenziato parecchi problemi: lussazione del gomito, rotazione anomala di radio e ulna, malformazione ad entrambe le spalle e lussazione di entrambe le ginocchia. Un quadro clinico terribile soprattutto considerando che il primo referto siciliano aveva parlato della necessità di un “semplice” intervento chirurgico al gomito.

Pelù, invece, ha bisogno di 6mila euro per poter dimenticare il passato e tornare a vivere come un cane normale. L’associazione Animalissimi, per lui, ha già organizzato un apericena benefico. “Ma i costi sono elevati e bisogna fare di più” spiega Loredana, una delle volontarie. La verità sulle condizioni del simpatico bassotto è salita a galla con esami più approfonditi. E gli interventi, si sa, non costano poco. “Organizzeremo presto altri eventi” spiegano i nuovi amici del cane. E il ricavato delle serate andrà a finanziare gli interventi di cui necessità il cucciolo.

Una prima operazione, intanto, è già stata portata a termine. Al cane sono stati rimossi dei tiranti che mantenevano il gomito in posizione corretta. Un intervento a cui è seguita la fisioterapia. Le buone notizie, però, finiscono qui. Pelù dovrà di fatto affrontare altri quattro interventi ed una serie infinita di giorni di fisioterapia. Chi volesse aiutare l’associazione può chiamare Loredana al numero 334-2480140 o scrivere all’indirizzo di posta animalissimi@gmail.com.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettato da un'auto in corsa, ora servono 6mila euro per salvare Pelù

TorinoToday è in caricamento