Chiaverano contro l'assassino di Baldassarre, lui: "Non volevo ucciderlo"

Sul web impazzano i commenti contro il geometra cinquantaquattrenne che ha ucciso il cigno del lago di Sirio. Lui ai Carabinieri ha detto di non averlo fatto apposta, ma voleva far smettere l'animale di importunarlo mentre era in acqua

Sta vivendo un incubo I.V. geometra di 54 anni residente a Castellamonte, l'uomo identificato e denunciato nelle scorse ore per aver ucciso con le sue mani Baldassarre, il cigno del lago Sirio. Il paese di Chiaverano, e non solo, si è messo contro di lui chiedendo una multa esemplare o molto di più.

Quello che è accaduto quel giorno lo ha raccontato lui stesso ai Carabinieri: "Mi infastidiva, l'ho afferrato per il collo e l'ho messo sott'acqua, ma non volevo certo che morisse". Parole che descrivono ciò che è successo dopo che l'uomo sarebbe stato attaccato dal cigno. Secondo il suo racconto infatti Baldassarre si era messo a beccarlo mentre nuotava nel lago: l'uomo avrebbe provato inutilmente a far desistere l'animale, fino all'aggressione che è costata la vita alla mascotte del lago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non volevo ucciderlo", ha detto più volte l'uomo, vedovo e con figli, ai Carabinieri che sono arrivati a lui grazie alle diverse segnalazioni e testimonianze giunte in caserma. "Volevo solo difendermi, per questo l'ho afferrato", ha aggiunto parlando di questa storia che ha scatenato molti abitanti di Chiaverano contro di lui. Sul web è nato anche un gruppo in cui ha scritto persino il sindaco del comune, in cui ha chiesto ai suoi concittadini di denunciare e in cui ha detto che chiederà un risarcimento danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento