rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza Castello

In migliaia al Piemonte Pride, silenzio in piazza San Carlo

La marcia è stata aperta alle ore 16.30. La folla ha colorato le strade del centro lungo un percorso inedito

Sono scesi in strada in migliaia per partecipare alla manifestazione “Piemonte Pride” che questo pomeriggio, sabato 17 giugno, ha attraversato in corteo tutto il centro della città.

Gay Pride 17 giugno 2017

La marcia è stata aperta, alle ore 16.30, dalla banda della polizia municipale e dal gonfalone della Città. Dietro lo striscione “A corpo libero”, slogan della manifestazione, le autorità con Gianni Reinetti, il primo a essere unito in matrimonio con un altro uomo, morto pochi mesi fa. Presente anche l’assessore alle pari opportunità, Marco Giusta, il presidente del consiglio regionale Mauro Laus e l’assessora regionale Monica Cerutti.

Il video della festa

La folla ha colorato le strade del centro lungo un percorso inedito: piazza Carlo Felice, via Roma, piazza Castello, via Pietro Micca, via Cernaia, piazza 18 Dicembre, corso San Martino, piazza Statuto.

Si stima un passaggio di più di 80mila persone. Tutti i partecipanti alla parata, come indicato dal Coordinamento Torino Pride, hanno osservato il silenzio durante il passaggio in piazza San Carlo per ricordare Erika Poletti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In migliaia al Piemonte Pride, silenzio in piazza San Carlo

TorinoToday è in caricamento