Negato l’affitto di una casa ad una coppia gay, l'episodio a Torino

La denuncia-sfogo di uno dei due protagonisti. E non è la prima volta che accade un fatto simile

Simone Schinocca

L'agente immobiliare riferisce che “La proprietaria vuole una famiglia vera” allora Simone e il compagno Michele devono rinunciare, per la seconda volta, ad una nuova casa da affittare. Succede a Torino, in zona via Cibrario, nel 2017. La coppia gay, insieme da 8 anni, riassume la vicenda in un post Facebook: "Carini, bella presenza, due tempi indeterminati e referenziati, ma non basta perché non siete una famiglia".

Questo si sono sentiti rispondere dopo aver fatto la proposta di affitto per un appartamento in centro. Scrive Simone: “Ci era capitato già qualche mese fa con una casa bella bella in via Cibrario. La vediamo alle 19.30 il giorno dopo chiamo l’agenzia alle 9 del mattino per fare la proposta dopo una notte a parlarne, sognare, far conti e prender misure dei nostri mobili. L'agenzia ci dice "L'abbiamo affittata, abbiamo ricevuto una proposta (e io penso saranno stati aperti stanotte?!?) e voi non avete garanzie che invece l'altra coppia può garantire! Non me l'aspettavo, penso può capitare. In fondo ognuno è libero di dar casa propria a chi vuole”. 

Passano settimane, ne vedono diverse ma nessuna casa li convince. Poi scatta il colpo di fulmine sempre per un appartamento in zona Cibrario: “L'agenzia che la gestisce mi conosce perché è la stessa dalla quale abbiamo comprato la casetta per la mia mamma – prosegue Simone-. Infatti l'agente quando, al telefono, mi riconosce è felicissima. Facciamo la proposta, diamo le referenze, buste paghe e assegno come da richiesta. Qualche giorno di attesa. Che strano. E mercoledì 22 marzo l'agente con infinito imbarazzo mi dice... ‘la proprietà non vuole. Vuole una famiglia. Vuole qualcuno che stia a lungo’. Io provo a ribattere e dico che nella casa in cui sono ci sto da quasi 8 anni e lei continua: ‘Lo so Simone, ma vuole una famiglia’". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento