Gattino intrappolato da giorni all'ex Moi: adesso è salvo

Tante le segnalazioni per liberare il micio

Il salvataggio del gatto Felix (foto Facebook)

È finita per il meglio l'avventura del povero gattino intrappolato da giorno in uno scantinato di una palazzina del Moi. Il micio non riusciva ad uscire e non poteva essere soccorso poiché i locali dove era rimasto chiuso sono stati oggetto, a marzo, di un'operazione di sgombero dolce dai migranti che da tempo lo occupavano, ed erano sotto sequestro.

A impedire il recupero del micio che incurante dei sigilli, si è infilato nel sotterraneo, la solita burocrazia: nessuno poteva intervenire senza il permesso della Procura. Ma la parte più animalista della città si è attivata e dopo mille segnalazioni da parte di associazioni e del Comune stesso, è stato dato l'ok ai soccorsi.

A intervenire i vigili del fuoco che si sono calati nello scantinato con una scala e hanno recuperato il gatto Felix, così battezzato dalle associazioni, incredulo di aver suscitato tutto quel clamore. Sul posto anche la sindaca Chiara Appendino e l'assessore all'ambiente Alberto Unia, insieme ad alcuni tecnici del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento