Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Quattro gattini gettati in un cassonetto neanche a dieci giorni, ma i cittadini li salvano

Affidati a un'associazione

Due dei quattro gattini salvati

Qualcuno ha gettato via quattro gattini, di neanche dieci giorni, chiudendoli in un sacchetto di cibo per cani a Palazzo Canavese. A trovarli, in un cassonetto dell'indifferenziato, sono stati alcuni cittadini che hanno chiamato immediatamente i volontari del gattile Eporedianimali, che ora hanno iniziato a curarli e sperano che superino la fase critica.

"I gattini non sono adottabili - spiegano dal gattile -. Questo è solo l'ultimo episodio in ordine di tempo. Solo l'essere umano riesce ad essere capace di queste vigliaccate. Nonostante questa sia una pratica abbastanza frequente, guarda un po', ogni volta ci arrabbiamo moltissimo. Ci interessa mettervi al corrente di ciò che accade perchè i responsabili sono spesso persone insospettabili ma altrettanto frequentemente persone che non sterilizzano i propri animali e che si liberano poi facilmente dei cuccioli. I mici devono stare circa 60 giorni con le mamme e chi se ne sbarazza prima è un irresponsabile così come chi li chiede 'piccoli piccoli' portandoli via troppo presto alla mamma perchè 'sono troppo carini'. Sono creature, non giocattoli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro gattini gettati in un cassonetto neanche a dieci giorni, ma i cittadini li salvano

TorinoToday è in caricamento