menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gara per la concessione dell'illuminazione votiva dei cimiteri

Entro il 31 gennaio 2014 bisognerà trovare un nuovo gestore per le 72.074 lampade votive dei cimiteri torinesi, in primis il Monumentale e il Parco

Le 72.074 lampade votive andranno a gara: la gestione del servizio di illuminazione votiva dei cimiteri torinesi, entro il 31 gennaio 2014, dovrà seguire questa strada: le linee guida per ottenere la concessione, che avrà una durata decennale, sono state approvate dal Consiglio comunale.

Il servizio viene svolto dal 1980 da una ditta privata, che aveva impugnato davanti al Tar la decisione della Sala rossa, nel 2007, di affidare l'incarico all'Azienda Farmacie comunali, nel quadro della concessione dei servizi cimiteriali. In via extragiudiziale, la controversia venne risolta prorogando di 5 anni la convenzione, fino - appunto - al 31 gennaio 2014. Per quella data la Città dovrà trovare un nuovo gestore; una concessione che, iva esclusa, vale 3.459.550  euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento