Tenta di scavalcare la cancellata, la gamba resta infilzata: è grave in ospedale

Salvata dai vigili del fuoco

Immagine di repertorio

Si era dimenticata le chiavi di casa. E così, ha tentato di scavalcare la cancellata, rimanendo però infilzata tra le punte delle sbarre di metallo.

Momenti di grande spavento per una ragazza di 24 anni di Cumiana, che questa mattina, attorno alle 7.45, è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dall'equipe medica del 118.

La giovane aveva cercato, inutilmente, di valicare la cancellata per poter entrare nel cortile della sua abitazione, in via Maritani 41, ma una sbarra le si è conficcata nella coscia destra, ferendola all'inguine.  

Solo dopo che la sbarra è stata segata con il flessibile, la 24enne è stata affidata alle cure mediche del 118: è stata poi trasportata all'ospedale Cto di Torino, dove è stata operata d'urgenza. E' in gravi condizioni.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento