Tenta di scavalcare la cancellata, la gamba resta infilzata: è grave in ospedale

Salvata dai vigili del fuoco

Immagine di repertorio

Si era dimenticata le chiavi di casa. E così, ha tentato di scavalcare la cancellata, rimanendo però infilzata tra le punte delle sbarre di metallo.

Momenti di grande spavento per una ragazza di 24 anni di Cumiana, che questa mattina, attorno alle 7.45, è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dall'equipe medica del 118.

La giovane aveva cercato, inutilmente, di valicare la cancellata per poter entrare nel cortile della sua abitazione, in via Maritani 41, ma una sbarra le si è conficcata nella coscia destra, ferendola all'inguine.  

Solo dopo che la sbarra è stata segata con il flessibile, la 24enne è stata affidata alle cure mediche del 118: è stata poi trasportata all'ospedale Cto di Torino, dove è stata operata d'urgenza. E' in gravi condizioni.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento