menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tenta di scavalcare la cancellata, la gamba resta infilzata: è grave in ospedale

Salvata dai vigili del fuoco

Si era dimenticata le chiavi di casa. E così, ha tentato di scavalcare la cancellata, rimanendo però infilzata tra le punte delle sbarre di metallo.

Momenti di grande spavento per una ragazza di 24 anni di Cumiana, che questa mattina, attorno alle 7.45, è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dall'equipe medica del 118.

La giovane aveva cercato, inutilmente, di valicare la cancellata per poter entrare nel cortile della sua abitazione, in via Maritani 41, ma una sbarra le si è conficcata nella coscia destra, ferendola all'inguine.  

Solo dopo che la sbarra è stata segata con il flessibile, la 24enne è stata affidata alle cure mediche del 118: è stata poi trasportata all'ospedale Cto di Torino, dove è stata operata d'urgenza. E' in gravi condizioni.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento