Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Omicidio Rosboch: un’altra donna mette nei guai Gabriele

Obert ha rilasciato nuove dichiarazioni, ma il suo verbale è stato segretato per evitare che i suoi complici possano conoscere quanto rivelato

Sono ricominciati gli interrogatori per l’omicidio di Gloria Rosboch. Roberto Obert ha spiegato al procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, la sua nuova verità. Lunedì sarà la volta dell’altro diretto interessato Gabriele Defilippi che intenderebbe rivelare dove è nascosta la pistola che Obert non è riuscito a trovare. È in piedi un confronto con gli inquirenti, ma anche un confronto a distanza tra i due.

Mercoledì Obert è stato ascoltato per sei ore, ma il suo verbale è stato segretato per evitare che i suoi complici possano conoscere quanto rivelato. Per chiarire ulteriormente le posizioni degli indagati e lo stato mentale di Obert, in particolare, nei prossimi giorni vi sarà, a suo carico, una perizia psichiatrica. 

I protagonisti della vicenda sono chiamati alla massima collaborazione, auspicata dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando. 
Intanto emergono nuovi particolari sulle truffe orchestrate da Gabriele. Una donna di Pinerolo, sposata, tra il 2014 e il 2015 sarebbe stata vittima di una vicenda simile a quella di Gloria Rosboch.

Mentre aumentano le possibili vittime delle truffe, è destinato a salire anche il numero degli indagati coinvolti nel piano per uccidere la professoressa di Castellamonte.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Rosboch: un’altra donna mette nei guai Gabriele

TorinoToday è in caricamento