Cronaca Caselle Torinese

Caselle guarda al futuro, Winteler: "Si lavora per incrementare le rotte"

L'amministratore delegato di Sagat: "Abbiamo l'opportunità di rafforzarci su alcune direttrici e di allargare il nostro network di collegamenti, tracciando così le linee strategiche dello sviluppo dello scalo anche per gli anni a venire"

Lavoriamo per mantenere inalterata la qualità dei servizi dell'aeroporto, una vera eccellenza a livello nazionale, e per incrementare le rotte". L'amministratore delegato di Sagat, la società che gestisce l'aeroporto di Torino, Daniel John Winteler, traccia così il primo bilancio del lavoro svolto dal suo insediamento.

"Il 2013 sarà per tutti un anno difficile anche per il traffico passeggeri - sottolinea a margine della presentazione del nuovo volo Vueling che da fine marzo collegherà Torino e Barcellona - ma abbiamo l'opportunità di rafforzarci su alcune direttrici e di allargare il nostro network di collegamenti, tracciando così le linee strategiche dello sviluppo dello scalo anche per gli anni a venire".

Non parla di rilancio, Winteler, ma di "miglioramento in termini generali". "Non stiamo partendo ora - precisa - vogliamo soltanto accelerare nello sviluppo di uno scalo che presenta molte eccellenze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caselle guarda al futuro, Winteler: "Si lavora per incrementare le rotte"

TorinoToday è in caricamento