Ruba due bottiglie di whisky, poi ferisce il garzone del market alla mano

Il fatto al civico 8 di corso Vercelli. Il delinquente stato inseguito da un addetto del supermercato con un bastone

Il market cinese

Ha rubato due bottiglie di whisky e ferito il commesso del supermercato.

L’episodio lunedì mattina, 19 giugno, verso le ore 11 in un minimarket cinese di corso Vercelli, nel quartiere Aurora. 

Il ladro, un africano noto nella zona, è entrato nel market con uno zaino. Ha infilato, di nascosto, le bottiglie nella sacca ed è uscito di corsa. Le telecamere, però, lo hanno colto sul fatto.

Il delinquente è stato inseguito da un garzone del supermercato con un bastone. Ma l’africano, atteso nella ferrovia abbandonata di corso Emilia da un complice, non ha esitato a ferirlo ad un dito con un grosso coltello. Prima di scappare via a gambe levate, con la refurtiva. Il giovane ha preferito non ricorrere alle cure dei sanitari e non sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento