La Mandria, ladri nella villa di Allegra Agnelli

Il furto nella notte tra sabato e domenica, mentre la proprietaria era in vacanza. Ancora da quantificare l'entità del bottino

Erano tre o quattro al massimo i ladri che, nella notte tra sabato e domenica, sono riusciti a penetrare nella villa di proprietà di Allegra Agnelli - vedova di Umberto e madre del presidente della Juventus Andrea - situata all’interno del parco della Mandria.

I malviventi, dopo aver superato il muro di protezione senza incontrare ostacoli particolari, hanno compiuto il furto mentre la proprietaria si trovava in vacanza. Ancora da quantificare l’entità del bottino, mentre sulla vicenda sono ora in corso le indagini da parte dei carabinieri di Venaria.

Va detto che già in passato il parco della Mandria era stato oggetto di furto, allorché - era l’11 dicembre 2010 - venne colpita l’abitazione dell’ex calciatore e ora dirigente juventino Pavel Nedved. In quella circostanza, a essere sottratti furono contanti, gioielli e orologi per un valore di circa 450mila euro e, per quel furto, ci fu la condanna a un anno e otto mesi nei confronti dell’ex giardiniere, colpevole di aver aiutato i ladri ad entrare nell’abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento