Furto nella villa di Allegra Agnelli, arrestato un 42enne

L’uomo, preso dai carabinieri nel Bresciano, è stato trovato in possesso di un orologio appartenente alla famiglia

Potrebbero essere arrivate a una svolta le indagini per il furto nella villa di Allegra Agnelli, avvenuto lo scorso 27 marzo. 

I carabinieri infatti hanno arrestato a Desenzano del Garda - nel Bresciano - un 42enne kosovaro, il quale è stato trovato in possesso di un orologio di proprietà della famiglia Agnelli del valore di 200mila euro. L’uomo è stato fermato in auto nel corso di un controllo.

Il furto era stato commesso mentre la proprietaria si trovava in vacanza. I ladri, superato il muro di protezione senza incontrare ostacoli, erano penetrati nell’abitazione - dislocata nel comune di Fiano - per rubare un consistente bottino, tra cui orologi, gioielli e monete d’oro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento