Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Cenisia / Via Vigone

Ladri in uno stabile in via Vigone, una chiamata alla Polizia li fa arrestare

Quattro persone sono state arrestate nella notte dopo essersi intrufolati in un cantiere edile in via Vigone. All'arrivo degli agenti due di loro sono scappati, ma sono stati ritrovati poco dopo e arrestati

TORINO - Nella notte appena trascorsa quattro persone hanno cercato di introdursi all'interno di un cantiere edile nello stabile di via Vigone 49. Un passante ha però notato gli strani movimenti e ha allertato la Polizia.

Gli agenti sono giunti sul posto poco dopo notando subito il furgone segnalato in sosta fuori dal palazzo. All'arrivo delle forze dell'ordine due malviventi si sono allontanati, mentre un terzo ha cercato di nascondersi nel locale caldaie, ma è stato trovato e arrestato. All'interno del mezzo parcheggiato all'esterno dello stabile c'era il quarto componente della banda, una donna che faceva da palo. Anche lei è stata fermata e arrestata.

Durante la perquisizione del furgone gli agenti hanno rinvenuto quindici sacchi di cemento e alcune tevelle in marmo. I poliziotti si sono poi recati nell'abitazione della donna per recuperare i suoi documenti e lì hanno trovato, nascosti all'interno dell'alloggio, i due uomini che erano scappati poco prima da via Vigone. Le quattro persone arrestate sono residenti tutte a Torino ma nati in Moldavia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in uno stabile in via Vigone, una chiamata alla Polizia li fa arrestare

TorinoToday è in caricamento