Armati di pistola assalgono la direttrice e rubano alle poste 10mila euro

Hanno atteso che la direttrice aprisse la porta, poi minacciandola con una pistola sono entrati e si sono fatti consegnare il contenuto della cassa, circa 10mila euro

Stava aprendo la porta principale dell'ufficio postale in cui lavora quando due banditi, armati di pistola, l'hanno assalita e costretta a farli entrare.

Il triste episodio si è verificato nella mattinata di lunedì all'ufficio postale di Cafasse, in provincia di Torino. I due malviventi, muniti di pistola e col volto coperto da una sciarpa, hanno atteso l'arrivo della direttrice. Quando questa ha cercato di aprire la porta dell'edificio, le sono arrivati alle spalle e l'hanno minacciata costringendola a farli entrare.

Con l'arma puntata addosso, la direttrice ha aperto la cassa ed ha consegnato ai due malviventi il contenuto, circa 10mila euro. Intascato il bottino, i banditi sono poi velocemente fuggiti a bordo di una vecchia Fiat Uno, rubata il giorno prima a Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Illesa la donna che, malgrado lo spavento, ha subito dato l'allarme. Sull'accaduto indagano i carabinieri di Venaria: secondo la testimonianza della direttrice i due erano italiani, ma la stessa non avrebbe riconosciuto particolari inflessioni dialettali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento