rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Candiolo

Tornano i predoni dei cimiteri: depredata la tomba di una ragazza

Ladri scatenati

Furto al cimitero di Candiolo la notte di domenica 20 agosto 2017. I ladri hanno portato via un busto in bronzo, i numeri della data di nascita e di morte e un libro con pensieri e dediche sulla tomba di Melania Piazza, una ragazza morta 20 anni fa. Materiale che ha un valore economico molto basso ma che non ha scoraggiato i predatori di metalli, pronti a colpire anche senza curarsi del danno che fanno alle famiglie delle persone scomparse.

"Tutto quello che hanno rubato - dicono i familiari, che hanno già sporto denuncia ai carabinieri - ha un valore affettivo inestimabile e pertanto vogliamo fare un appello a chi si sia macchiato di questo furto di mettersi una mano sulla coscienza e di farci riavere quanto trafugato".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i predoni dei cimiteri: depredata la tomba di una ragazza

TorinoToday è in caricamento