Delinquenti al rave-party abusivo: non pagano la corsa al taxista e provano a rubargli il cellulare

Telefono recuperato dopo breve inseguimento

immagine di repertorio

Un taxista torinese di 45 anni è stato vittima di un tentativo di furto da parte di un gruppo di giovani punkabbestia che hanno partecipato a un rave-party improvvisato nei boschi di Reano la sera di sabato 12 settembre 2020.

Aveva caricato il gruppetto (ultimo di una chiamata che ha interessato altri due mezzi) alla stazione di Porta Susa. Una volta arrivato a destinazione i sei hanno utilizzato uno stratagemma per ritardare il pagamento della corsa, pari a 50 euro. Con l'aiuto di altre persone partecipanti all'evento abusivo, sono riusciti a farlo uscire dall'auto.

Quando questo è avvenuto uno, infilando una mano in una fessura del finestrino, ha strappato dall'apposito supporto nel veicolo il cellulare di servizio, con cui si gestisce tutto il lavoro, ma è stato inseguito e costretto a gettarlo via dallo stesso taxista, che lo ha poi recuperato. Il gruppetto si è poi dileguato senza pagare e facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta poi una gazzella dei carabinieri che ha invitato l'uomo a sporgere denuncia, cosa che avverrà nelle prossime ore. "Ho il filmato a bordo del taxi - racconta il taxista a TorinoToday - e spero che possa servire a identificare gli autori del gesto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento