Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Corso Europa

Portano via una tanica (vuota) da mille litri, ma vengono sorpresi sul fatto

Avevano anche un coltello

Lo stabilimento Eni di Volpiano, dove è avvenuto il furto

Un 38enne e un 52enne, entrambi italiani, residenti a Volpiano, sono stati arrestati (e successivamente scarcerati dal giudice in attesa del processo) nel pomeriggio di giovedì 16 aprile 2020 dai carabinieri della stazione di Leini dopo che avevano tentato di rubare una tanica da mille litri, vuota, all'impianto Eni nella loro cittadina.

I due sono stati sorpresi con la refurtiva e con un coltello a bordo di un furgone. Per loro anche la multa per non avere rispettato le disposizioni di contenimento del coronavirus. La tanica è stata poi restituita all'azienda petrolifera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portano via una tanica (vuota) da mille litri, ma vengono sorpresi sul fatto

TorinoToday è in caricamento