Cronaca Vallette / Via Pianezza

Vuole 100 euro dalla vittima per restituire il cellulare rubato, 28enne arrestato

Manette ai polsi dell’estorsore nelle fasi dello scambio

Un nigeriano di 28 anni è stato arrestato per estorsione dagli agenti della Squadra Volante. Era da poco trascorsa la mezzanotte di giovedì 12 luglio quando un uomo ha contattato la Polizia riferendo di aver subito lo scippo del proprio cellulare in via Pianezza. Uno straniero a bordo di una bicicletta si era impossessato dello smartphone dopo che il dispositivo, nelle mani del proprietario, era caduto per terra e poi si era dato alla fuga.

Circa un’ora dopo la vittima ha ricontattato la Polizia dicendo che era stato chiamato, tramite cellulare della moglie, dal ladro che per la restituzione del telefono chiedeva 100 euro. Lo straniero aveva indicato come luogo per lo scambio l’incrocio tra corso Regina Margherita e corso Tassoni.

All’atto dello scambio, dopo aver ricevuto una prima banconota, l’uomo ha provato a fuggire ma è stato arrestato dai poliziotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole 100 euro dalla vittima per restituire il cellulare rubato, 28enne arrestato

TorinoToday è in caricamento