Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Paolo / Via Rodolfo Renier, 58

Torino: fa il carico di vino nello zaino ma alle casse paga solo una baguette, poi colpisce la guardia

Arrestato per rapina

Si è quattro bottiglie di vino nello zaino, del valore complessivo di 110 euro, e si è presentato alle casse per pagare una semplice baguette del valore di pochi euro.

L'episodio è avvenuto al supermercato Bennet di via Renier mercoledì 23 dicembre 2020. Protagonista un italiano di 40 anni che è stato tradito dal tintinnio delle bottiglie, che ha insospettito il personale di vigilanza dell'esercizio.

Alla richiesta di esibire lo scontrino, vistosi scoperto, l'uomo ha spintonato l'addetto ed è scappato. Il vigilante lo ha rincorso e ha cerca di afferrarlo dallo zainetto ma il criminale se ne è liberato e lo ha colpito con un pugno in faccia.

Fuori dal supermercato, però, è arrivata una pattuglia della polizia che ha bloccato il ladro e lo ha arrestato con l'accusa di rapina. Oltre alle quattro bottiglie rubate, in un'aiuola è stata trovata una tronchesina utilizzata per rimuovere le placche antitaccheggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino: fa il carico di vino nello zaino ma alle casse paga solo una baguette, poi colpisce la guardia

TorinoToday è in caricamento