Cronaca Falchera / Via Germagnano

Polizia municipale trova 650 kg di rame in un'auto: due persone fermate

All'interno di un'auto in via Germagnano trovati cavi e serpentine di rame per un totale di 650 chilogrammi: due cittadini romeni di 22 anni sono stati fermati e portati in carcere

Agenti del Nucleo Nomadi della Polizia Municipale hanno notato questa mattina, nel campo di via Germagnano, una Mercedes vistosamente sovraccarica che stava uscendo e l’hanno fermata.

All’interno dell’auto e nel bagagliaio, chiusi in sacchi neri, sono stati trovati cavi e serpentine di rame per un totale di 650 chilogrammi: la merce è stata sequestrata ed i due occupanti della Mercedes, i romeni M.N.B. e di B.S.F entrambi ventiduenni, sono stati trasferiti in carcere in stato di fermo.

Il rame sul mercato clandestino è quotato dai 4 ai 10 euro al kg ed è accettato in qualsiasi centro di rottamazione senza l'obbligo di esibire documenti o informazioni circa la sua provenienza. Inoltre, è facilmente reperibile, perché è utilizzato nell'edilizia, nei trasporti, nell'elettrotecnica, nell'impiantistica idrotermosanitaria, nella rubinetteria, nelle attrezzature per la nautica, in architettura, nella monetazione, nell'artigianato e nell'oggettistica. Viene rubato nei cantieri, nelle aziende, nelle stazioni ferroviarie, ma anche nelle tettoie e nei crocifissi di cimiteri e chiese, negli zuccherifici, nelle grondaie dei palazzi, dove è facile preda dei ladri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale trova 650 kg di rame in un'auto: due persone fermate

TorinoToday è in caricamento