Non si presenta a verificare il furto (il settimo) in una delle sue scuole: preside denunciato

La vicenda all'istituto comprensivo Nigra dopo un colpo alla ex De Sanctis di corso Svizzera: il dirigente rischia fino a due anni di carcere

La scuola media ex De Sanctis di corso Svizzera 51

Chiamato dalla polizia locale nel corso della notte, lo scorso 10 aprile 2017 non si è presentato per verificare il furto, il settimo in pochi mesi negli istituti da lui gestiti, subito da una delle sue scuole, e presentare la conseguente denuncia immediatamente, dicendo di volerlo fare nei giorni successivi.

Per questa ragione Maurizio Tomeo, dirigente dell'istituto comprensivo Nigra da cui dipende il plesso della scuola media ex De Sanctis di corso Svizzera 51, dove è avvenuto il colpo dei ladri.

Il verbale, che gli è stato recapitato ieri, venerdì 21 aprile 2017, parla di rifiuto di atti d’ufficio, ossia di violazione dell'articolo 328 del codice penale, che prevede una pena tra sei mesi a due anni di reclusione.  

Il preside ha immediatamente scritto a procura, questore, Circoscrizione 4, Ufficio scolastico regionale e provinciale, sostenendo che la custodia notturna dell’edificio scolastico, di proprietà comunale, è prevista dai contratti della scuola e quindi non può essere di competenza sua né di altro personale scolastico. Ha anche precisato che gli istituti che gestisce non hanno personale di vigilanza e che all'interno della scuola di corso Svizzera c'è una palestra in cui, la sera, c'è una società sportiva che fa attività.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento