Pellerina, ladri sorpresi a rubare la grondaia in rame della piscina comunale

Alla vista degli agenti i due sono fuggiti nel parco ma uno di essi, un 22enne italiano, è stato bloccato e arrestato

La piscina comunale Pellerina, all'interno del parco

Proseguono senza sosta i furti di rame e, ieri notte, a farne le spese stava per essere la piscina comunale situata all’interno del parco della Pellerina.

La polizia ha infatti fermato due giovani ladri che, armati di cesoie e tronchesi, stavano rubando la grondaia in rame della struttura. Alla vista degli agenti, i criminali si sono dati alla fuga nel parco ma uno di essi - un italiano di 22 anni con precedenti per furto in appartamento - è stato bloccato e tratto in arresto.

Ora il giovane dovrà rispondere del reato di tentato furto aggravato, mentre il materiale adoperato per il colpo è stato posto sotto sequestro. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento