Pellerina, ladri sorpresi a rubare la grondaia in rame della piscina comunale

Alla vista degli agenti i due sono fuggiti nel parco ma uno di essi, un 22enne italiano, è stato bloccato e arrestato

La piscina comunale Pellerina, all'interno del parco

Proseguono senza sosta i furti di rame e, ieri notte, a farne le spese stava per essere la piscina comunale situata all’interno del parco della Pellerina.

La polizia ha infatti fermato due giovani ladri che, armati di cesoie e tronchesi, stavano rubando la grondaia in rame della struttura. Alla vista degli agenti, i criminali si sono dati alla fuga nel parco ma uno di essi - un italiano di 22 anni con precedenti per furto in appartamento - è stato bloccato e tratto in arresto.

Ora il giovane dovrà rispondere del reato di tentato furto aggravato, mentre il materiale adoperato per il colpo è stato posto sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento