Rompe il vetro dell'auto e porta via un passeggino gemellare: colto sul fatto

Agenti attratti dal rumore

immagine di repertorio

Ha rotto il lunotto di una Fiat Doblò e stava portando via il passeggino gemellare che era contenuto nel baule, ma è stato colto in flagrante da una pattuglia delle volanti della polizia, accorso perché hanno sentito il rumore del vetro infranto.

A finire in carcere, la notte di martedì 17 settembre 2019, è stato un italiano di 63 anni, che è stato sorpreso in via Piossasco, quasi all'angolo con via Cecchi. L'uomo si era impossessato anche di altri prodotti da casa trovati in auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento