Nole: rubano una Panda e la smontano per rivenderne i pezzi, carabinieri li arrestano

I soggetti, entrambi italiani, sorpresi dai militari di Venaria all'interno di un cortile condominiale mentre tagliavano parti di carrozzeria

Non c’è davvero pace per le nostre povere Panda, che purtroppo risultano essere i veicoli maggiormente presi di mira dai ladri d’auto.

L’ultimo episodio in ordine di tempo risale a ieri mattina dove, nel comune di Nole, i carabinieri della Compagnia di Venaria hanno arrestato Davide Crosetto, 28enne residente a Nole, e Antonio Mititiero, 39enne di San Carlo Canavese, poichè ritenuti responsabili del reato di ricettazione.

I due soggetti infatti, sono stati sorpresi a Nole - all’interno del cortile condominiale di Crosetto - mentre stavano tagliando alcune parti di carrozzeria di una Panda rubata pochi giorni prima. Pezzi che, con ogni probabilità, erano destinati a essere venduti.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento