menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto con aggressione a Moncalieri, ladri di occhiali in manette

Controlli, perquisizioni e arresti da parte dei nell'ambito dei servizi preventivi contro i furti e le rapine. "Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza"

Sempre più frequenti sono i furti compiuti in strada o nei piccoli negozi in provincia di Torino. I carabinieri del comando provinciale hanno messo in atto un'attenta e precisa attività di contrasto che, grazie alla puntuale segnalazione dei cittadini, ha permesso nelle ultime ore di arrestate e denunciare diversi malviventi.

L'ultimo in ordine cronologico è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Moncalieri in via Goito. Due uomini georgiani di 31 e 39 anni sono finiti in manette dopo aver malmenato il titolare del negozio "Ottica Salva" ed essere fuggiti con tre paia di occhiali dal valore complessivo di 450 euro. Grazie ad alcuni testimoni, che hanno fatto una precisa descrizione dei due furfanti ai carabinieri intervenuti, è stato possibile identificarli poco distante, arrestarli e recuperare la refurtiva.

Discorso analogo a Beinasco poche ore prima. Un romeno è stato denunciato a piede libero per furto all'interno di un giardino. Ad avvertire il 112 sono stati alcuni residenti.

Più grave invece quanto avvenuto a Piossasco. Un italiano di 38 anni è entrato in un cortile condominiale in via Torino e ha provato a rubare una autovettura lì parcheggiata. Non essendoci varchi aperti per poter fuggire, ha provato a sfondare il cancello, ma i militari lo hanno fermato in tempo grazie, anche in questo caso, alla telefonata di alcune persone che avevano visto l'uomo aggirarsi in cortile con fare sospetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento