menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba il portafoglio a un paziente anziano, arrestata infermiera delle Molinette

Ad allertare la vigilanza le urla della vittima. La ladra, una 53enne italiana finora incensurata, è ora accusata di furto pluriaggravato

Dovrà rispondere di furto pluriaggravato l’infermiera che, nella tarda serata di ieri, ha derubato un paziente all’ospedale Molinette di Torino.

L’episodio si è verificato intorno alle 23, quando la donna - un’italiana di 53 anni finora incensurata - è entrata nella camera di un degente 73enne del reparto di Chirurgia e ha aperto l’armadietto dov'erano custoditi gli effetti personali dell’uomo. 

Incurante delle domande e delle rimostranze fatte dal paziente, la ladra ha continuato imperterrita a rovistare tra gli oggetti, fino a quando la vittima non si è messa ad urlare. Solo a quel punto la donna - che nel frattempo aveva rubato un portafoglio - si è allontanata velocemente dalla camera, venendo tuttavia individuata poco dopo, su segnalazione di alcuni testimoni, da un addetto alla vigilanza.

Sul posto era nel frattempo intervenuta la polizia. Interrogata, l'infermiera - dopo aver più volte negato il furto - alla fine ha deciso di vuotare il sacco svelando anche dove si trovava il portafoglio appena rubato, nascosto dietro una porta d’emergenza. Dopodiché è finita in manette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento