Cerca di rubare su un'auto dopo avere tagliato una gomma: arrestato

Non si era accorto di essere seguito

immagine di reperorio

Un algerino di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri la sera di giovedì 9 maggio 2019 a Beinasco, al confine con Torino, dopo avere tentato un furto con la tecnica della gomma tagliata. Non si era accorto che i militari dell'Arma, proprio poiché nell'ultimo periodo erano aumentati casi del genere, lo stavano seguendo.

Così, quando un automobilista si è accorto di avere uno pneumatico a terra ed era andato ad accertare che cosa fosse accaduto alla sua vettura, lui è entrato in azione per prendergli il borsello lasciato appoggiato sul sedile. A quel punto è scattato l'arresto in flagranza di reato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento