Cerca di rubare su un'auto dopo avere tagliato una gomma: arrestato

Non si era accorto di essere seguito

immagine di reperorio

Un algerino di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri la sera di giovedì 9 maggio 2019 a Beinasco, al confine con Torino, dopo avere tentato un furto con la tecnica della gomma tagliata. Non si era accorto che i militari dell'Arma, proprio poiché nell'ultimo periodo erano aumentati casi del genere, lo stavano seguendo.

Così, quando un automobilista si è accorto di avere uno pneumatico a terra ed era andato ad accertare che cosa fosse accaduto alla sua vettura, lui è entrato in azione per prendergli il borsello lasciato appoggiato sul sedile. A quel punto è scattato l'arresto in flagranza di reato.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento