Maxi-furto di corrente al campo nomadi: 122mila euro

Sequestrati 40 elettrodomestici

Un momento del controllo nel campo nomadi

Un furto di energia elettrica per oltre 122mila euro è stato accertato dai carabinieri nel campo nomadi di strada Rotta Palmero a Borgaretto, frazione di Beinasco.

Nella mattinata di oggi, mercoledì 6 dicembre 2017, i carabinieri e la polizia locale hanno eseguito 12 decreti di perquisizione e sequestro, emessi dalla Procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti abitanti del campo.

Sono stati sequestrati 40 elettrodomestici e apparecchiature elettriche collegate abusivamente alla rete elettrica pubblica e sono state identificate 30 persone.

L'ammontare del furto di energia è stato quantificato dall'Enel, che gestisce la rete a Beinasco.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento