Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Moncalieri / Via Juglaris

Una famiglia ruba la corrente da tre anni: "Non possiamo pagare le bollette"

Nei guai anche nomadi e imprenditore

Una coppia italiana di via Juglaris a Moncalieri, lui di 39 anni e lei di 42, rubava energia elettrica da tre anni. E' stata scoperta, nel corso di un controllo avvenuto lo scorso giovedì 15 novembre 2018, dai carabinieri della stazione cittadina.

Il tecnico dell'Enel intervenuto sul posto aveva accertato che i due avevano realizzato un allaccio 'a ponte' in modo da collegarsi alla rete elettrica senza che venisse fatturato un solo kilowatt.

Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero. La coppia si è giustificata dicendo di essere senza lavoro e di non poter pagare le bollette.

Nel campo nomadi un furto da 35mila kilowatt

Nell'ambito degli stessi controlli i carabinieri sono andati anche nel campo nomadi di via Santhià a Nichelino. Qui hanno scoperto che una famiglia aveva rubato, con un collegamento analogo a quello precedente, 35mila kilowatt collegandosi alla rete elettrica in modo abusivo. Anche in questo caso è scattata la denuncia.

L'imprenditore furbetto

Nella zona industriale di Trofarello i militari hanno scoperto un imprenditore che si era allacciato abusivamente alla rete elettrica della ditta vicina. E' bastata una semplice verifica, ossia staccare la corrente dell'impresa vittima del furto, per smascherarlo e denunciarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una famiglia ruba la corrente da tre anni: "Non possiamo pagare le bollette"

TorinoToday è in caricamento