Cronaca

Furto a Traversella, cinque quintali di rame spariti dalle ex miniere

I predoni dell'oro rosso si sono impossessati di oltre 300 metri di cavi elettrici

A poche ore di distanza dal tentato colpo al parco Stura una banda di ladri di rame è entrata in azione all'interno dell'ex comprensorio minerario di Traversella.

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi i predoni dell'oro rosso si sono impossessati di oltre 300 metri di cavi elettrici, stiamo parlando di cinque quintali di materiale. Forse caricati su un grosso mezzo.

Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Vico. La speranza è che le telecamere di zona abbiano ripreso tutto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a Traversella, cinque quintali di rame spariti dalle ex miniere

TorinoToday è in caricamento