rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II

Il furto mentre viaggiano sul monopattino poi l’ostacolo sulla strada e la fuga a piedi: bloccati in centro a Torino

Un arrestato e un denunciato

Due giovani viaggiano a bordo di un monopattino quando improvvisamente uno dei due, con un gesto fulmineo, strappa il cellulare dalle mani di una donna che sta camminando in corso Vittorio Emanuele II a Torino. È il pomeriggio di sabato 1 gennaio. I due malviventi si danno alla fuga, ma all’incrocio con corso Inghilterra impattano con dei ragazzi che stanno attraversando la strada sulle strisce pedonali. A questo punto i fuggitivi abbandonano il monopattino e si allontanano a piedi, intanto un passante corre in aiuto della donna e chiama la polizia. 

In corso Bolzano gli agenti della squadra volante intercettano una persona corrispondente alla descrizione. Si tratta di un giovane 22enne libico che viene trovato in possesso di 6 smartphone, uno di questi è proprio il cellulare asportato poco prima alla donna che passeggiava in corso Vittorio Emanuele II. Il 22enne viene perciò tratto in arresto per furto e denunciato per ricettazione. Il complice, poi individuato, viene denunciato per gli stessi reati in stato di irreperibilità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furto mentre viaggiano sul monopattino poi l’ostacolo sulla strada e la fuga a piedi: bloccati in centro a Torino

TorinoToday è in caricamento