Rubano il cellulare ad una ragazza, i vigili fermano le due ladre

Le due nomadi, autrici del furto, sono state fermate da una pattuglia della municipale. Lo smartphone è stato riconsegnato alla proprietaria

I vigili urbani hanno recuperato un cellulare appena sottratto a una ragazza. L'episodio è avvenuto in via Conte Verde.

Una pattuglia in borghese, impegnata in un’operazione di prevenzione al commercio abusivo, si è insospettita dalla stranezza del comportamento di una coppia di giovani nomadi, di cui una è poi risultata minorenne, che armeggiava con un telefono di ultima generazione.

Non sapendo giustificarne il possesso le due ragazze sono state accompagnate al comando di via Bologna dove, da un controllo effettuato con l’aiuto degli agenti del Nucleo Investigazioni Scientifiche, è risultato che l’apparecchio fosse stato rubato.

Le due nomadi sono state indagate in stato di libertà per furto in concorso e il telefonino restituito alla legittima proprietaria.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento