Rubano il cellulare ad una ragazza, i vigili fermano le due ladre

Le due nomadi, autrici del furto, sono state fermate da una pattuglia della municipale. Lo smartphone è stato riconsegnato alla proprietaria

I vigili urbani hanno recuperato un cellulare appena sottratto a una ragazza. L'episodio è avvenuto in via Conte Verde.

Una pattuglia in borghese, impegnata in un’operazione di prevenzione al commercio abusivo, si è insospettita dalla stranezza del comportamento di una coppia di giovani nomadi, di cui una è poi risultata minorenne, che armeggiava con un telefono di ultima generazione.

Non sapendo giustificarne il possesso le due ragazze sono state accompagnate al comando di via Bologna dove, da un controllo effettuato con l’aiuto degli agenti del Nucleo Investigazioni Scientifiche, è risultato che l’apparecchio fosse stato rubato.

Le due nomadi sono state indagate in stato di libertà per furto in concorso e il telefonino restituito alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento