Cronaca Centro / Via Po

Torino, lo accerchiano e lo distraggono poi gli portano via il cellulare: un arrestato

Il furto a bordo di un autobus durante la notte

Immagine di repertorio

Alcuni giovani hanno avvicinato un uomo con fare scherzoso poi l’hanno distratto per portare a termine il piano di sottrargli il cellulare dalla tasca dei pantaloni. L’episodio è avvenuto nella notte fra domenica e lunedì a bordo del bus della linea 13, che in quel momento transitava più o meno all’altezza di via Po angolo via Rossini. Approfittando del sovraffollamento del mezzo, i giovani sono riusciti a prelevare il cellulare e a scendere frettolosamente alla fermata di via Pietro Micca. 

La vittima si è accorta quasi subito del furto e per questo ha chiesto all’autista di fermare il mezzo e, una volta in strada, ha segnalato l’accaduto ad una pattuglia del Commissariato Centro in transito in zona. In poco tempo gli agenti hanno rintracciato quattro ragazzi in via XX Settembre, tra questi anche l’autore del furto che, poco prima di essere raggiunto dai poliziotti, ha fatto scivolare per terra il telefonino, provando a sbarazzarsene.

Il giovane, un 18enne di nazionalità marocchina, è stato arrestato e il cellulare è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario. Un amico del 18enne, un 21enne di nazionalità marocchina, è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere: aveva con sé un manganello telescopico in acciaio lungo 54 cm.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, lo accerchiano e lo distraggono poi gli portano via il cellulare: un arrestato

TorinoToday è in caricamento