menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Topi d'appartamento scatenati: colpita anche la casa del sindaco

Banda dei furti vip?

Torna alla ribalta la banda specializzata nei furti a casa dei politici (ammesso naturalmente che si tratti di una sola banda), che sta colpendo da qualche tempo nella zona del Chivassese.

L'ultima vittima è stata, la sera di domenica 24 dicembre 2017, la sindaca di Brusasco, Luciana Trombadore, la cui abitazione in via Marconi è stata violata dai banditi mentre si trovava fuori casa.

Al suo rientro la donna, che era fuori a cena, ha trovato un portoncino scardinato con il piede di porco e poi l'appartamento a soqquadro. I ladri hanno portato via gioielli e altri oggetto di non elevato valore economico, ma di alto significato affettivo per lei. Non sono stati toccati, invece, i regali di Natale sotto l'albero.

"C'è tanta amarezza - dice la prima cittadina a TorinoToday - per un gesto compiuto la vigilia di Natale. Ho perso tanti ricordi, tra cui un cofanetto in argento, lavorato a mano, che mio suocero aveva donato a mia suocera il giorno del fidanzamento che conteneva ciò che avrei subito indossare ma che ho dimenticato di mettere: una collana in perle, due bracciali e un orologio di valore, altri oggetti di oro e argento. La cosa pazzesca è che abbiano completamente divelto il portone di ingresso proprio sul lato strada".

Intanto negli ultimi giorni si sono moltiplicato i casi di furto nella zona: colpi analoghi a quello avvenuto a casa della sindaca si sono verificati a Verrua Savoia, Cavagnolo, Brandizzo e San Benigno Canavese.

Tutti i furti sono stati denunciati ai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento