Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Levone

Ruba 11 carte d'identità in bianco all'Anagrafe, nei guai un 48enne

L'uomo, preso a fuggire, è stato fermato ed immobilizzato da due dipendenti comunali e consegnato ai carabinieri che lo hanno arrestato

Ha approfittato dell'assenza dell'impiegata per rubare carte d'identità in bianco e denaro. Protagonista della vicenda D.S., un uomo di 48 anni residente ad Airasca.

Questo si è recato presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Levone ed approfittando della momentanea assenza dell'impiegata, ha rubato ben 11 carte d'identità in bianco ed una somma di denaro di circa 500 euro.

Preso ha fuggire, l'uomo è stato inseguito e bloccato da un altro dipendente dell'ufficio Tecnico e da un cantoniere comunale.

Questi si erano infatti accorti dei movimenti sospetti del 48enne ed una volta immobilizzato l'hanno assicurato ai carabinieri della Stazione di Rivara che l'hanno arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 11 carte d'identità in bianco all'Anagrafe, nei guai un 48enne

TorinoToday è in caricamento