menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano da un cantiere e scappano in contromano, banda in manette

Si tratta di un gruppo di "operai specializzati del furto" ben organizzati, ritenuti responsabili di decine di colpi. I ladri sono stati arrestati per furto aggravato in concorso

Viaggiavano a fari spenti dopo aver completamente smontato un ponteggio all'interno di un cantiere di Piossasco. Tre uomini nomadi, due residenti a Torino e uno a Piossasco sono stati fermati dai carabinieri di Pinerolo, poco dopo le tre di notte, a Cumiana, nel pinerolese.

I ladri, con l'aiuto di quattro complici che sono riusciti a fuggire, hanno rubato i tubi di un'impalcatura da un cantiere edile, smontando il ponteggio, per un valore di oltre 15mila euro. Si tratta di un gruppo di “operai specializzati del furto” ben organizzati, ritenuti responsabili di decine di colpi.

Dopo aver smontato il ponteggio, il materiale è stato caricato su un furgone e la banda è partita in direzione di Cumiana, dove è stata intercettata dalle gazzelle in via Pinerolo di Piossasco. Dopo un breve inseguimento, a fari spenti e in contromano, i fuggitivi sono stati fermati vicino al campo nomadi.

Tre persone sono state arrestate per furto aggravato in concorso e quattro complici sono riusciti a fuggire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento