menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano le campane nelle chiese, condannati ai lavori utili

A stabilire la pena nei confronti dei due 23enni ci ha pensato il tribunale di Ivrea

Pizzicati dai carabinieri a rubare le campane delle chiese, due giovani agricoltori di 23 anni verranno «condannati a lavorare».

A stabillirlo ci ha pensato il tribunale di Ivrea che li ha ammessi ai lavori socialmente utili. I due dovranno occuparsi di pulire strade e giardini per scontare il furto avvenuto a Pont Canavese.

Il primo caso risale al mese di luglio del 2012. Il secondo è di qualche mese dopo. I due avevano deciso di rubarle per arrotondare, i loro affarri infatti non andavano granchè. Ma grazie ad una soffiata i militari sono riusciti ad arrestarli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento