menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La dipendente infedele mentre intasca i buoni pasto

La dipendente infedele mentre intasca i buoni pasto

Continui furti in azienda, le telecamere incastrano impiegata modello

Almeno nove i furti messi a segno, per un valore totale della refurtiva che supera i mille euro. La dipendente è stata ripresa mentre, lontana da occhi “umani”, si intascava i carnet dei buoni pasto utilizzandoli poi per fare la spesa

Dopo la continua sparizione di blocchetti di buoni pasto, il titolare di una ditta rivolese si è rivolto ai carabinieri e su loro suggerimento ha installato una telecamera di sorveglianza all’interno dei locali aziendali. Le immagini registrate nei giorni successivi hanno permesso di incastrare una delle sue impiegate amministrative di cui più si fidava, la classica lavoratrice modello insospettabile.

La donna, 46 anni e residente a Torino, nel tempo ha messo a segno almeno nove furti di ticket restaurant (tutti dimostrati), per un valore della refurtiva che supera i mille euro: i carnet rubati li utilizzava per fare la spesa. Immortalata dai video registrati dalle videocamere di sorveglianza mentre si intascava i buoni pasto, la dipendente infedele è stata denunciata dai carabinieri della Compagnia di Rivoli.

Video in cui si vedono alcuni furti compiuti dalla dipendente

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento