Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Donato

Minorenni rapinano una signora per emulare gli amici più grandi

Due ragazzi romeni di 16 e 17 anni sono stati fermati da una volante del commissariato San Donato dopo aver strappato la borsa ad una donna di 47 anni, all'uscita dalla metropolitana

Due ragazzi romeni di 16 e 17 anni sono stati fermati da una volante del commissariato San Donato dopo aver strappato la borsa ad una donna di 47 anni, all'uscita dalla metropolitana. La spiegazione che i due minorenni incensurati hanno dato agli agenti è stato che volevano emulare gli amici della compagnia abituati a fare scippi.


I poliziotti hanno poi preso altri tre minorenni, due italiani e un nordafricano, che avevano rapinato un loro coetaneo alla fermata del bus. Il ragazzo, in compagnia di un compagno di scuola, era stato costretto a consegnare loro un Ipod, sotto la minaccia di un taglierino. Tutti incensurati e di buona famiglia, i tre rapinatori sono stati riaffidati ai genitori e denunciati in stato di libertà per rapina e ricettazione. Avevano già venduto l'Ipod a un ricettatore di Porta Palazzo. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenni rapinano una signora per emulare gli amici più grandi

TorinoToday è in caricamento