Cronaca

Tentano di rubare otto bici da un negozio, i carabinieri intervengono e mettono in fuga i ladri

Il colpo è avvenuto all’interno del locale “Cicli Reinaudo”. I delinquenti hanno caricato la refurtiva a bordo di un furgone Fiat Ducato e poi hanno tentato di darsela a gambe

Immagine di repertorio

Hanno tentato di rubare otto biciclette, finendo per scappare via a mani vuote.

I militari dell’aliquota radiomobile dipendente Nor hanno rintracciato gli autori del furto di otto mezzi a due ruote, reato commesso a Barge questa mattina, 5 aprile, poco prima delle ore 4.15.

Il furto è avvenuto all’interno del negozio “Cicli Reinaudo”. I ladri hanno caricato la refurtiva a bordo di un furgone Fiat Ducato e poi hanno tentato di darsela a gambe.

Peccato che sulle loro tracce ci fossero già i militari. A Macello, in frazione Stella, i ladri hanno abbandonato il camioncino e sono fuggiti in aperta campagna, facendo perdere le proprie tracce sfruttando la mancanza d’illuminazione della zona.

Il successivo controllo del furgone, per altro risultato rubato a Venaria lo scorso 28 marzo, ha permesso ai carabinieri di rinvenire tutte le bici che sono poi state riconsegnate al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare otto bici da un negozio, i carabinieri intervengono e mettono in fuga i ladri

TorinoToday è in caricamento