Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Cerca di rubare una bici dentro il Comando della Polizia: arrestato

Ha tentato di rubare una bicicletta sotto gli occhi della polizia: il ragazzo, un 23enne, è stato fermato e messo agli arresti domiciliari

Chissà per quale ragione ha tentato di fare un furto proprio nel cortile del Comando della Polizia; e chissà con quale convinzione credeva di farla franca.

Lui, un italiano 23enne, si è introdotto verso le 15.00 nel cortile del Comando della Municipale e, armato di un grosso paio di cesoie, ha cercato di rubare la bicicletta di un agente, legata ad una rastrelliera. Forse - viene da pensare - in zona non c'erano altre bici legate a pali o rastrelliere da poter rubare. Il ragazzo, che evidentemente credeva di riuscire a farla franca proprio sotto gli occhi dei tutori dell'ordine, è stato invece notato e fermato. Inevitabilmente, è stato messo agli arresti domiciliari, e per lui si attende un processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rubare una bici dentro il Comando della Polizia: arrestato

TorinoToday è in caricamento