Cronaca Barriera di Milano / Via Montanaro

Ruba una bici poi aggredisce una donna per la collanina, arrestato in via Montanaro

Temendo per l’incolumità del figlio, la donna si è allontanata, trovando rifugio all’interno di un palazzo vicino

Prima ha rubato una bici, poi ha tentato di prendersela con una donna. Protagonista un cittadino marocchino che ieri mattina, in via Montanaro, ha aggredito una connazionale che stava passeggiando col proprio bimbo di 3 anni nel passeggino.

La donna ha subito notato l’uomo seduto sulla bici lasciata parcheggiata nell’androne dello stabile. Così si è avvicinata chiedendogli di restituirle la bici. Ma lui, per tutta risposta, è andato in escandescenze e l’ha aggredita, strappandole con violenza dal collo la catenina in oro, tanto da lasciarle evidenti segni addosso.

Temendo per l’incolumità del figlio, la donna si è allontanata, trovando rifugio all’interno di un palazzo vicino. Una pattuglia della squadra volante del commissariato Barriera Milano, intervenuta Tempestivamente, ha individuato e arrestato il responsabile. Ossia un cittadino marocchino 40enne, con numerosi alias e precedenti di polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici poi aggredisce una donna per la collanina, arrestato in via Montanaro

TorinoToday è in caricamento