Cronaca Regio Parco / Piazza Sofia

Beccati completamente sporchi di fango, la polizia li ferma dopo il furto

Erano a bordo di un'auto con targa francese nei pressi di piazza Sofia

Le batterie sequestrate

Due giovani a bordo di un’auto con targa francese hanno subito insospettito i poliziotti che li hanno fermati per un controllo. I ragazzi, un 24enne e un minorenne rumeni, erano fradici e completamente sporchi di fango.

Si trovavano nei pressi di piazza Sofia quando sono stati fermati dagli agenti del Commissariato “Barriera Milano”. A bordo dell’auto sono state trovate 25 batterie di auto e diversi attrezzi, il tutto nascosto sotto delle coperte all’interno del bagagliaio.

Il 24enne ha dichiarato agli agenti di averle acquistate il giorno prima da un cittadino extracomunitario a 65 euro. La sua versione non ha convinto gli operatori che hanno effettuato verifiche in zona.

I poliziotti hanno contattato il titolare di un deposito poco distante a cui effettivamente è risultato l’ammanco di batterie, ruote di auto e attrezzature varie.

Il 24enne è stato arrestato per il reato di furto aggravato, mentre il minorenne è stato denunciato per lo stesso reato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati completamente sporchi di fango, la polizia li ferma dopo il furto

TorinoToday è in caricamento