Orrore al cimitero: i ladri aprono la tomba e la bara di una donna

Svuotata borsetta nel feretro

immagine di repertorio

Una tomba è stata profanata dai ladri nella notte di martedì 6 marzo 2018 al cimitero comunale di Quassolo.

I malviventi, attratti probabilmente dalla possibilità che insieme al corpo ci fossero dei gioielli, hanno aperto il loculo, rimuovendo prima la lapide e poi i mattoni, e hanno aperto la bara in cui si trovava il corpo di una donna morta 51 anni fa in un incidente stradale. Effettivamente nel feretro si trovava una borsetta che è stata svuotata.

Ad accorgersi dell'accaduto è stato, all'apertura del cimitero, un uomo che aveva appena perso la moglie e che era andato a sistemarne la tomba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione di Settimo Vittone, a cui i familiari della scomparsa hanno immediatamente sporto denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento