Auto rubata mentre il proprietario raggiunge lo sportello bancomat: ladro arrestato

Parcheggiata, ma lasciata con il motore acceso

Immagine di repertorio

È riuscito a impossessarsi di un’auto e a spostarsi da Venaria a Torino prima di essere individuato e venire arrestato dai poliziotti. Il ladro, un italiano di 36 anni con precedenti di polizia, è salito a bordo di un’auto parcheggiata in via Garibaldi ed è partito verso Torino. La vettura era stata lasciata con il motore acceso dal proprietario che stava per raggiungere lo sportello bancomat per prelevare.

La vittima, nel breve tragitto verso lo sportello, si è subito accorta del furto e ha lanciato l’allarme. Grazie alla geolocalizzazione il mezzo è stato rintracciato a Torino in via Breglio. Qui gli agenti della squadra volante individuano l’auto parcheggiata, ma con il motore ancora caldo, e aspettano il ritorno del ladro, cosa che avviene poco dopo.

Fermato dai poliziotti, l’uomo è stato trovato in possesso delle chiavi dell’auto e di alcuni oggetti prelevati al suo interno. Tutta la refurtiva, auto compresa, è stata poi restituita al legittimo proprietario. L’episodio è avvenuto giovedì 16 gennaio intorno alle 20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento