Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Chivasso

In manette due fratelli minorenni per furto aggravato con scasso

Sono stati arrestati dai Carabinieri di Chivasso. I due fratelli fermati hanno 15 e 17 anni. Sono stati colti in flagrante mentre scassinavano un appartamento

Due fratelli di 15 e 17 anni sono stati fermati dai Carabinieri della compagnia di Chivasso con l'accusa di furto aggravato con scasso. I due ragazzini sono stati colti in flagranza di reato mentre tentavano di scassinare un appartamento.

Secondo quanto accertato, si tratterebbe di veri e propri esperti del furto. Mediante l’utilizzo di grossi cacciaviti e di alcuni frammenti in ceramica di una candela di auto, solitamente utilizzati per spaccare i parabrezza delle auto e i vetri molto spessi, sono entrati in un alloggio e lo hanno svaligiato e si apprestavano a fare lo stesso in un secondo appartamento.


L'intervento dei Carabinieri è arrivato dopo la segnalazione di alcuni vicini dell'alloggio scassinato. I militari, giunti sul posto, hanno chiuso ogni via di fuga dalla casa dove era in corso il furto e fermato i due fratelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette due fratelli minorenni per furto aggravato con scasso

TorinoToday è in caricamento