menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano al negozio Apple del centro commerciale "Le Gru", arrestati due giovani

Arrestati anche due uomini per furto di ferro all'interno di una fabbrica in via di dismissione. La perquisizione personale ha permesso ai carabinieri di rinvenire gli arnessi utilizzati per lo scasso

I carabinieri della compagnia di Rivoli hanno arrestato due peruviani, di 22 e 24 anni, per furto aggravato. Il responsabile del negozio Apple all’interno de “Le Gru“ di Grugliasco, ha telefonato ai carabinieri per segnalare che due persone erano uscite dal punto vendita con della merce rubata. I militari sono riusciti a individuare e arrestare i due ladri. La refurtiva di 500 euro è stata recuperata e restituita.

I militari della stazione di Grugliasco hanno, inoltre, arrestato due italiani per violazione di domicilio e minacce aggravate. Sono stati sorpresi dal custode della ditta in dismissione “Nuova Legatoria Sturna”, all’interno della fabbrica. La coppia era alla ricerca di ferro da rubare e una volta scoperti dal custode lo hanno minacciato con un piede di porco e con un cacciavite prima di allontanarsi con un furgone.

I militari hanno individuato i due, poco distanti dall’azienda, a bordo di un furgone e li hanno bloccati e identificati. Si tratta di due fratelli di Nichelino, di 53 e 47 anni, entrambi nullafacenti e con precedenti di polizia.  La perquisizione personale e del mezzo ha permesso ai carabinieri di sequestrare del ferro, presumibilmente oggetto di pregressi furti, nonché gli arnesi atti allo scasso usati dai due per minacciare il custode.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento