menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba un giubbotto al Bennet e se lo nasconde sotto il suo, 41enne in manette

Il ladro, fermato dall'addetto alla sicurezza dell'ipermercato di via Renier, in tasca aveva anche una tronchese da elettricista per tranciare le placche antitaccheggio

Inizialmente si pensava avesse rubato solo un deodorante per ambienti, invece aveva sottratto anche un giubbotto – del valore di circa 90 euro – riuscendo a nasconderlo perfettamente sotto quello che già aveva indosso.

E’ finito in manette, con l’accusa di furto aggravato, un cittadino marocchino di 41 anni, sorpreso a rubare all’interno dell’Ipermercato Bennet di via Renier 58.

Fermato dall’addetto alla vigilanza, il ladro è stato poi arrestato dal personale della squadra volante. Non solo. Nei suoi confronti è stata recapitata un’ulteriore denuncia per possesso ingiustificato di grimaldelli, in quanto i poliziotti hanno rinvenuto nelle sue tasche una tronchese da elettricista utilizzata per tranciare le placche antitaccheggio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento